mercoledì 9 luglio 2014

iniziative e gruppi su Facebook

oggi... promotion! ogni tanto ci vuole!!!

l'iniziativa di cui da qualche giorno volevo parlarvi è quella di un gruppo creato con il duplice scopo di incentivare le blogger a scrivere più spesso nei propri spazi sul web e nel contempo di stimolare le visite ai blog altrui e i commenti, perché i commenti sono il dialogo con i lettori che stimola il blogger a continuare e quando mancano... piano piano passa la voglia di parlare, perché sembra un monologo senza tanti sbocchi...

così è stato creato il gruppo Piacere di conoscerti! il mio blog è...

grazie a questo gruppo sicuramente più persone stanno leggendo questo mio piccolo muro dove racconto di me e gli altri luoghi del web dove parlo della mia creatività o della mia passione di cucinare.

e anche io sto facendo nuove scoperte, ogni giorno gironzolo per uno o più blog che non conosco e mi beo delle capacità altrui.

mi piace molto questo ritorno a focalizzare il mondo dei blogger. come qualche anno fa, prima che i social network prendessero così tanto il sopravvento sul web!

se siete blogger e siete su Facebook... fateci un pensiero ;-)


e... non credo di averne già parlato qui (se lo avessi fatto, mettete tutto sotto l'etichetta "meg si è fusa davvero il cervello" e portate pazienza!).
da inizio anno uno dei gruppi che avevo creato ormai moltissimi anni fa su Yahoo! si è trasferito su Facebook.
la scelta è stata fatta perché ultimamente i gruppi su Yahoo! erano ingestibili: tante persone non riuscivano più a comunicare nei gruppi, altre ricevevano i messaggi in modo disorganizzato, saltuario ed in modo incomprensibile e via via altri difetti vari ci hanno fatto desistere...

I Topi di Biblioteca si è trasferito su Facebook e da allora ha ripreso vitalità, perché veramente il "luogo" ci stava limitando.

Siamo di nuovo un bel gruppo vitale che si scambia tante informazioni e pareri sulle letture che facciamo.

Rimaniamo topolini di biblioteca con i musetti immersi nei libri!! ;-)

8 commenti:

  1. Sono in ambedue i gruppi di cui hai scritto :)
    Ho avuto piacere di conoscere nuovi blog e scoprire nuove creatrici, oltre a vedere qualche passaggio in più nel mio piccolo mondo.
    Per quanto riguarda i topolini di biblioteca, è proprio un luogo confortevole dove scambiarsi pareri o consigli, o parlare dei propri autori del cuore.
    Due belle realtà insomma :)
    Un abbraccio grande
    Sonia

    RispondiElimina
  2. Faccio parte del gruppo delle blogger, ma non conoscevo quello dei topolini, penso proprio che andrò a dare un'occhiata! Non ero mai passata da qui e proprio grazie all'iniziativa di Barbara ti ho trovata, complimenti!!

    RispondiElimina
  3. Sono contenta di leggere anche te. Questo è un bel blog, sinceramente.
    Sembra piccolo e senza tanti fronzoli, ma ti dà spazio per riflettere e aprirti, magari raccontando quello che ti viene in testa al momento. Avevo pensato di aprirne uno simile, parecchio tempo fa, ma pensavo esattamente quello che hai scritto: sarebbe stato come un monologo. Ma sarebbe andato bene lo stesso, era un modo per sfogarmi, e sarebbe bastato.
    Vuoi sapere una cosa? Anch'io ero Duraniana, e Save a prayer era il brano che preferivo. Ma mi dividevo tra Duran Duran e A-ha, e questi ultimi hanno continuato a farmi battere il cuore fino ad ora, infatti non di rado posto immagini o video di Morten Harket (non sempre, perchè mio marito sbuffa un pò).
    Un bacio enorme, Barbara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gli Aha, i Tears for Fears, gli Wham!, gli Spandau Ballet... li adoravo tutti e ne ho nominati solo pochissimi eh!
      d'altronde, avendo fatto l'adolescenza negli anni 80 sarebbe stato strano uscirne indenni, no? ;)

      ti posso assicurare che un blog a metà strada tra il diario personale e una lettera aperta a chiunque non è una brutta cosa.
      non posso dire tutto quello che penso, per rispetto alle persone e per tante altre ragioni, ma è un bel modo di mettere in fila i pensieri e spesso mi è servito per ragionare "a voce alta", anche quando nessuno leggeva.

      giorni fa grazie al gruppo di blogger una di voi ha fatto un commento in un post che io ho scritto attorno a Natale 2007: mi è stato estremamente utile per capire quanto io sia cambiata da quel giorno ad oggi.

      se mi fossi tenuta per me le riflessioni scritte allora, oggi non avrei potuto realizzare il mio cambiamento.

      Elimina
  4. Faccio parte del gruppo delle blogger da poco, ma trovo che sia un gruppo fantastico (prossimamente ne parlerò anche io nel mio blog)non conoscevo, ma ho appena fatto richiesta, del gruppo dei topini, ultimamente leggo un pò poco (tanto stanca)però leggere mi piace tanto!!!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao, mi fa piacere che un'altra blogghina si è unita al gruppo...ciao e buon giri di blog.
    a presto Rosanna

    RispondiElimina
  6. Infatti io arrivo dall'iniziativa su fb, la trovo meravigliosa e stimola tutte noi a non abbandonare i nostri angolini!!! Buona serata Elisa
    P.S Io ho sempre adorato i Duran Duran, adoravo John Taylor, e save a prayer è ancora nel mio cuore!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao, arrivo dall'iniziativa di Barbara su fb, piacere di conoscerti,ora ti seguo.

    RispondiElimina