venerdì 30 dicembre 2011

Il primo giorno dell'anno - Pablo Neruda

Lo distinguiamo dagli altri
come se fosse un cavallino
diverso da tutti i cavalli.
Gli adorniamo la fronte
con un nastro,
gli posiamo sul collo sonagli colorati,
e a mezzanotte
lo andiamo a
ricevere
come se fosse
un esploratore che scende da una stella.
Come il pane assomiglia
al pane di ieri,
come un anello a tutti gli anelli...
La terra accoglierà questo giorno
dorato, grigio, celeste,
lo dispiegherà in colline
lo bagnerà con frecce
di trasparente pioggia
e poi lo avvolgerà
nell’ombra.
Eppure
piccola porta della speranza,
nuovo giorno dell’anno,
sebbene tu sia uguale agli altri
come i pani
a ogni altro pane,
ci prepariamo a viverti in altro modo,
ci prepariamo a mangiare, a fiorire,
a sperare.

martedì 27 dicembre 2011

Indagine su un crimine...

Oggi, alle ore 13 e 45 è stato scoperto un crimine che è stato perpetrato nelle ultime 48 ore ad insaputa della popolazione Umana di questa casa.


Ecco le prove ritrovate distribuite ad arte sotto uno dei divani e nel breve tratto di pavimento tra l'albero di Natale ed il divano stesso.





Del regalo ricevuto, dopo la corretta distribuzione di 3 bastoncini il giorno di Natale, ora ne sopravvivono circa 9 (uno è stato donato oggi ad una tipetta assolutamente innocente, perchè non abita più qui, ma di sotto). Come si potrà notare, almeno una decina se non di più sono stati abilmente sottratti con invidiabili tecniche di furto e scasso.


Furto: il tutto era ancora sotto l'albero perchè l'Umana - nella sua beata innocenza - non si aspettava tale destrezza.


Scasso: l'involucro non ha assolutamente abbattuto le cattive intenzioni, è stato pazientemente, ma anche selvaggiamente distrutto a suon di dentini voraci. Ora si sospettano tracce di involucro nella sabbietta...


Sono state individuate due potenziali colpevoli di questo crimine. Eccole qui mentre si allenavano per l'impresa ai danni di poveri involucri di regali:



Nella foto si può notare, nella parte superiore, l'oggetto del furto, quando ancora era intatto e per metà nel pacchetto originale.


Le criminali sono ancora a zampa libera e non fatevi intenerire dai musetti da brave raGatte:



Prima sospettata: Stella, detta la fogna per il suo apprezzare ogni cosa cada a terra da un piatto umano, e anche se non cade, se il piatto è lasciato incustodito per almeno 3 secondi e il profumo è invitante, la si può trovare già in azione sul tavolo.


Segni particolari: una stellina bianca sul petto e un'aria da innocenza assolutamente studiata.



Seconda sospettata: Penny, abile nell'intortarsi l'umana passando ore tra le sue braccia in posa dormiente (e scomoda, per l'umana!), molto comunicativa a suon di miao, estremamente esigente in fatto di sabbietta pulita.


Si sospetta un'associazione per delinquere, ma, vista la mancanza di precedenti nel periodo precedente l'arrivo della prima sospettata, non si esclude un'azione in solitaria di Stella-la-fogna.


L'inquirente si sente di dare un consiglio a chi frequenterà l'appartamento in futuro: fate attenzione, le gatte sono in azione!!!

domenica 25 dicembre 2011

Calendario d'Avvento - giorno 25

Prima di tutto: BUON NATALE a chi passa da queste pagine.


Sono le 2 di notte (abbondanti) e sono appena rientrata da una piacevole cena con amici al ristorante. Niente di speciale, tante chiacchiere, cibo buono, ottima compagnia.


Penso che l'ora sia quella che ha determinato la scelta della canzone di oggi. E' una canzone che avevo già passato nel calendario d'Avvento dell'anno scorso; quest'anno scelgo un interprete d'eccezione, Frank Sinatra.


Canzone molto intimista, un po' triste, lenta... decisamente notturna...



E così anche quest'anno sono giunta in fondo al periodo delle canzoni natalizie proponendovene una ogni giorno.


Chissà se il mio blog tornerà ad essere silenzioso come è stato nell'ultimo anno, più che nei precedenti. Non so. Nel senso che scrivo quando mi va, quando mi sento di voler fissare qui qualcosa, quando mi sorge il bisogno irrefrenabile di sfogarmi e non ho nessuno attorno con cui farlo.


Forse negli ultimi tempi ho attorno più persone con cui parlare, per cui è venuta un po' meno l'esigenza del blog. Non sono d'accordo sul fatto che il successo dei Social Network abbia offuscato la "moda" del blog. Almeno nel mio caso. Il social network per me è come una finestra dalla quale potrai anche fare un urlo o un saluto, ma che non lascia niente per il domani. E' solo per chi passa di lì in quell'istante e "sente" ciò che stai dicendo. E' effimero, è istantaneo.


Il blog è più un diario di una homepage di un social network e così lo vivo io: un posto dove venire quando ne sento il bisogno.


Quindi chissà, forse tornerà ad essere silenzioso come un'aula di scuola in estate, oppure no... a seconda di umore, necessità, congiunzioni astrali e quant'altro legato alla sottoscritta.

sabato 24 dicembre 2011

Calendario d'Avvento - giorno 24

E' esattamente questa la canzone che sta passando in questo istante sul mio stereo. Quest'anno ho comprato qualche CD natalizio a basso prezzo al Lidl e tra gli altri c'era questo di Mariah Carey che mi sta piacendo tantissimo, perchè i suoi vocalizi si prestano molto alle canzoni di Natale.


Buona vigilia


venerdì 23 dicembre 2011

sms tra amiche in periodo di regalie varie...

meg "mi hanno appena regalato un Ripasso di Valpolicella superiore e mi dicono che sia buono quasi come un amarone. Sappi che dovrai aiutarmi a verificare che tutto ciò sia vero!"


amica "mi hanno regalato delle fiorentine nostrane ottime e mi sembra un'ottima combinazione... giovedì 29?"


meg "perfetto!"


direi che i nostri due regali mangerecci saranno ben abbinati ed impiegati!!!

Calendario d'avvento - giorno 23

oggi vi propongo qualcosa che natalizio solo in parte, diciamo... nei primi 10 secondi musicali vagamente e per il resto solo nei protagonisti. perchè il resto è molto, ma molto Green Day.


ma è troppo carino questo videuzzo, così oggi, a meno di 48 ore dal fatidico giorno del Natale, faccio un passo indietro, esco un pochino dall'atmosfera natalizia per divertirmi con questa versione a cappella di un classico dei Green Day.


è

giovedì 22 dicembre 2011

Calendario d'Avvento - giorno 22

Tra le mie amiche ce n'è una che proprio ieri mi diceva di aver declinato diversi inviti a passare in compagnia il Natale (compreso il mio), perchè è stanca e vuole un po' di relax e pace alla fine di un anno alquanto caotico e pieno.


E proprio ieri sera mi cade l'occhio sul testo di questa canzone mentre passava la puntata natalizia di Glee e nel leggerlo sullo schermo della tv ho proprio pensato a lei, così ho deciso che oggi vi toccherà una canzone da Glee. E dovreste essere felici che io abbia resistito fino al giorno 22 senza tirare fuori neanche una volta Glee, visto quanto mi manda in visibilio guardare questa serie


mercoledì 21 dicembre 2011

Calendario d'Avvento - giorno 21

ho poco tempo, perchè sono in ufficio, quindi vi lascio semplicemente questa bella canzoncina in duplice versione


Quella tradizionale (non so se sia l'originale, perchè non ho indagato per niente) facendovi notare il peperoncino addobbato a festa che è decisamente meritevole!!!



Ed una versione decisamente non convenzionale, interpretata da una persona che non mi immagino a Natale in alcun modo, a parte che quest'anno a Natale non ci è arrivata proprio... però rimane(va) una grande voce ed interprete della musica contemporanea inglese:


martedì 20 dicembre 2011

Calendario d'Avvento - giorno 20

Giorni fa in radio mi è capitato di sentire Enzo Iacchetti che parlava della sua iniziativa a favore dell'AMREF di quest'anno.


Il CD vuole raccogliere fondi per costruire una diga in una zona dell'Africa dove la sete è di quelle davvero VERE e non si tratta di razionamento idrico perchè ci si lava troppo e piove poco nell'anno. Là non piove quasi mai e il dramma è sopravvivere.


Forse le canzoni non cambieranno il mondo, ma è da quando avevo 15 anni che ammiro chi sceglie di cantare per portare l'attenzione su un problema che forse altrimenti non avrebbe mai avuto un minimo di notorietà.


Purtroppo molti aiuti raccolti con le migliori intenzioni non raggiungono chi è davvero beneficiario degli stessi, ma voglio sempre pensare positivo, voglio pensare che chi si sforza di portare un raggio di luce, una goccia d'acqua dove serve, stia facendo qualcosa per migliorare il mondo che sta abitando.


E così la canzone di oggi è - appunto - Acqua di Natale, di Iacchetti e tante Guest Stars che cantano insieme a lui. Se vi piace, se vi piace l'idea, magari comprate il CD.


Altrimenti, comunque, pensate che anche questo Natale forse qualcuno se la sta passando meno bene di voi e un vostro piccolo aiuto può essere utile.


lunedì 19 dicembre 2011

Calendario d'Avvento - giorno 19

Oh, torniamo alla programmazione mattutina eh! Questo è l'ultimo lunedì prima di Natale, comincia la corsa all'ultimo regalo e la classica frase tormentone "avrò pensato a tutto, a tutti?". Speriamo di sì!


La colonna sonora di oggi è tratta da un film natalizio: Il Grinch!


domenica 18 dicembre 2011

Calendario d'Avvento - giorno 18

Buona domenica,


decorate le case? pronto l'albero di Natale?


io no... oggi proprio non ne ho voglia... chissà che entro il 24 non si arrivi a vedere una casa decente e con i decori al posto giusto e non ammucchiati a caso qui e lì.


Intanto sono qui, davanti al pc con Penny che dorme tra le mie braccia e non dovrò certo disturbarla, vero? Così vedo almeno di fare il post per oggi:


sabato 17 dicembre 2011

Calendario d'Avvento - giorno 17

Questa volta è il post del giorno giusto eh!


La canzone di oggi è ispirata dalla radio, nel senso che questa sera, rientrando in casa, la radio l'ha passata. E' la prima volta che la sento questa versione e mi piace, oh se mi piace!! Molto anni '40!



 

Calendario d'Avvento - giorno 16 (che era ieri!!!)

Ce l'ho fatta! sono rimasta indietro di un giorno! 


Purtroppo sono state giornate davvero convulse, ho saltato pasti, ho corso tra questioni lavorative e personali facendo uno slalom degno di una bella medaglia e il tempo per le cose "futili" e non fondamentali purtroppo era sempre al lumicino!


Ieri sono stata in casa giusto in pausa pranzo ed ero così stanca che mi sono sdraiata nel letto e sono riuscita pure ad addormentarmi, cosa che in pausa pranzo non capita quasi mai. La sera poi sono uscita a fare 4 chiacchiere con un'amica perché ce n'era davvero bisogno.


Così oggi si dovrà fare doppio post, no? Intanto vi lascio questa deliziosa e commovente versione di Silent Night di Sinead O'Connor:


venerdì 16 dicembre 2011

Calendario d'Avvento - giorno 15

... giorno 15 ancora per poco! oggi non c'è stato fisicamente tempo di fare questo post, anche se la canzone l'avevo cercata già due o 3 giorni fa. e nemmeno ieri sera ero riuscita ad organizzare il post a partenza ritardata.


ieri ed oggi sono stati due giorni davvero pienissimi di cose di tutti i generi. il lavoro che non dà tregua, visite mediche, regali da preparare, feste da organizzare...


... ora, a parte il lavoro che anche domani continuerà a non dare tregua e i regali che non sono tutti tutti pronti, almeno la visita medica è fatta e la festa si è conclusa circa un'oretta fa nel migliore dei modi: una bella festa di Natale in stile rilassato, gradevole, con ottimo cibo e belle chiacchiere. sembra che tutti siano stati soddisfatti e io mi sono divertita nonostante la fatica di stare dietro a tutto e un bel po' di paura di perdermi qualche conto perchè io ero la cassiera della serata!


Prima che oggi diventi "domani", voglio lasciarvi una bella canzone interpretata da due cantanti d'eccezione. Godetevela, spero!



 

mercoledì 14 dicembre 2011

Calendario d'Avvento - giorno 14

Mamma mia come corrono i giorni di dicembre! Mancano circa 10 giorni a Natale e passo il tempo libero a pensare a quanto sono indietro con questa o quella preparazione... Spero di arrivare al fatidico giorno senza quella sensazione d'ansia che spesso mi prende proprio in questo periodo perchè non arrivo a completare tutto...


Intanto oggi ho pescato un po' indietro nel tempo. Se ho letto bene in giro, è una canzone del '73, molto carina, con la voce gentile di Michael Jackson bambino. Ecco qui:


martedì 13 dicembre 2011

Calendario d'Avvento - giorno 13

Oggi è Santa Lucia, il giorno più corto che ci sia. E quindi per tradizione è stato posto sotto la protezione della santa della Luce. E oggi io uscendo di casa dovrei trovare il mio piccolo dono che Serafino, l'angioletto di Santa Lucia a cui è stata data questa zona per le consegne, mi avrà lasciato davanti alla porta di casa.


Una volta Serafino era molto più spettacolare: si arrampicava su per i balconi e consegnava direttamente alla finestra di casa. Mi sono sempre chiesta se sia mai passato un vigile, un poliziotto, un qualche "uomo d'ordine" e abbia notato Serafino arrampicarsi su per i muri ravennati... Ma il tempo è passato anche per Serafino, le ossa si sono un po' acciaccate e visto che la maggior parte dei destinatari ha scoperto da tempo chi si nasconde dietro la magia, il nostro angioletto ha abbandonato le peripezie e si sta limitando a spegnere il lumino e lasciare il dono. Da qualche anno trova anche un piccolo presente che lo attende a fianco del lumino. E quest'anno (forse anche l'anno scorso) pure la letterina. Quella in verità dovevamo scriverla per tempo, per chiedere a Serafino di intercedere presso Santa Lucia per questo o quel regalo. Ma noi siamo diventati grandi e corriamo dietro alle "cose da grandi" che ci fanno dimenticare gli impegni importanti... Ormai la letterina è diventata una letterina di ringraziamento perchè lui, Serafino, si ricorda di noi anche oggi che non siamo più i suoi bambini. Sono finiti i tempi dei giochi, i giorni magici, ma lui non si dimentica e continua a volerci bene come quando eravamo piccoli e un po' folli.


Per fortuna che c'è sempre il nostro angioletto che pensa a noi! (scommetto che se vado a leggere il 13 dicembre dell'anno scorso trovo più o meno gli stessi ragionamenti... altro che "non sono più una bambina", io invecchio! )


Qui sono giornate fredde, umide e un po' piovosette. Ma ci voleva la pioggia, anche perchè ci stanno per minacciare il razionamento dell'acqua... certo, preferirei una spolverata di neve, ma accontentiamoci!


E per combattere la tristezza dei cieli grigi e nebbiosi (nonostante la pioggia), un altro po' di Natale rock and roll!!!! Questa volta ho scovato Sheryl Crow ed eccovela qui che incita Rudolp a correre, correre...


lunedì 12 dicembre 2011

Calendario d'Avvento - giorno 12

Lunedì! Per me sarà una giornatina, visto che ho programmato di rimanere in ufficio anche in pausa pranzo per dare un po' fondo alle cartacce. L'obiettivo è di arrivare a fine settimana in condizioni accettabili e bisogna cominciare dal lunedì!


Così oggi un po' di ritmo eh!!  


domenica 11 dicembre 2011

Calendario d'Avvento - giorno 11

 Questa è una canzone che conosco poco, ma che mi piace sentire. E' legata in qualche modo alla canzone che ho proposto ieri, anche se non ho ben capito come: forse dovrei mettermi lì con i testi.


Ho faticato a trovarla, perchè non ne conoscevo il titolo. E ne ho trovate - come sempre - mille versioni diverse, dalla più tradizionale alla più trasgressiva. Quella che vi propongo è quella che a me è andata più a genio. Chissà, magari altri avrebbero preferito la versione Rock di Blondie...


sabato 10 dicembre 2011

Calendario d'Avvento - giorno 10

Giorni fa, cercando materiale per il mio calendario d'Avvento, sono arrivata a questo video e mi è piaciuto molto.


Lo ammetto, il più delle volte i video non li guardo fino in fondo: cerco la canzone che mi ispira, mi soffermo sulla qualità dell'audio e guardo i primi 30-60 secondi, poi passo oltre oppure copio il codice e scrivo il post mentre la canzone continua in sottofondo.


Ma questo video l'ho guardato tutto fino ai titoli di coda, perchè merita e in un modo molto essenziale comunica un messaggio molto profondo. Il Natale è qualcosa di più di decorazioni e regali!


E oltre al bel messaggio del video, rimane una canzone che mi piace davvero tanto.


venerdì 9 dicembre 2011

Calendario d'Avvento - Giorno 9

di solito preparo la sera prima il post e lo pubblico per le 7 di mattina, ma ieri ho fatto festa


quindi eccomi qui ora a pubblicare la canzoncina di Natale per oggi. Ci avevo già pensato 2 giorni fa a questa canzone, in pratica è la compensazione della canzone piena di belle cose di ieri... Insomma, Buon Natale anche a chi ci sfrantuma in qualche modo, visto che è un giorno in cui bisogna essere più buoni, per oggi... niente vendette


E' Natale, meno male, altrimenti io ti manderei... gli auguri a casa tua!


giovedì 8 dicembre 2011

Calendario d'Avvento - giorno 8

Oggi è festa, la maggior parte di noi è a casa e la tradizione di molti vuole che sia il giorno in cui si fa l'albero.


Io ancora non so se avrò un albero a decorare il mio Natale. La ragione è molto piccola, peserà si e no un paio di chili, è tutta nera con un pochino di bianco, ha 4 zampe ed è una peste. Ma non mi lamento, sono io che ho chiesto una micetta pestifera e una micetta pestifera è ciò ho avuto! Fatto sta che se si somma la peste Stella alla pesta Penny, è una equazione che vicino ad un albero decorato - anche se con cose infrangibili - diventa molto instabile.


Penso che ci proverò, ma con poca convinzione... vedremo...


Intanto a chi passa dal mio blog quest'oggi, per il mio calendario d'Avvento vi offro questa bella canzone di Irene Grandi, una canzone di bei pensieri per un giorno che dovrebbe servire a sdrammatizzare i tempi bui e a ricordare i buoni sentimenti e le cose belle che la vita ci riserva.


mercoledì 7 dicembre 2011

Calendario d'Avvento - giorno 7

ok, oggi non è proprio una canzone quella che vi propongo, insomma, c'è We Wish You A Merry Christmas di sottofondo, però... insomma... fate voi! (stasera mi sto guardando un paio di episodi di Moonlighting. oh quanto mi piaceva guardarlo! e me lo rigodo alla grande anche ora, viste le scelte degli altri canali e così mi sono ricordata che esisteva almeno un episodio natalizio...)


martedì 6 dicembre 2011

Calendario d'Avvento - giorno 6

Per oggi ho trovato una canzoncina che fa molto Natale all'americana. L'avrò sentita praticamente nel 90% dei film sul Natale di stampo americano. Ma è sempre godibile, anzi, è una di quelle che si appiccicano bene addosso e che ricanto per tutta la giornata.


lunedì 5 dicembre 2011

Calendario d'Avvento - giorno 5

Lunedì è sempre un giorno critico, bisogna riprendere il tran tran quotidiano e così ho pensato di dare la carica con una canzoncina di Natale cantata in modo decisamente grintoso.


D'altronde, è o non è la bocca più grande del rock???


domenica 4 dicembre 2011

Calendario d'Avvento - giorno 4

Sto pensando che quest'anno l'impegno di pubblicazione è doppio: qui con la musica e di là, nel blog creativo, con i regalini ricevuti ed inviati... e mi diverte un sacco questa cosa!


Oggi è domenica e ho pensato a qualcosa di religioso e l'ho cercato in una veste che a me piace molto ascoltare: quella celtica. Niente immagini particolari, solo musica, ma che musica!


sabato 3 dicembre 2011

Calendario d'Avvento - giorno 3

Stavo vagando per Youtube cercando una canzone per oggi con tutt'altri obiettivi rispetto a ciò che ho scovato.


Cosa ho trovato? questa cosa qui:


venerdì 2 dicembre 2011

Calendario d'avvento - giorno 2

Il post lo sto scrivendo l'uno sera: stasera sono stanca e pure la tv mi dava noia, così ho spento e in un baleno mi è venuta l'idea per la canzoncina a tema natalizio da proporre oggi.


Devo fornire spiegazioni? Mi sa che questo DVD finirà nel mucchio di quelli che vorrei rivedere a breve insieme ai Blues Brothers che da ieri avrò citato almeno 5 volte...


giovedì 1 dicembre 2011

Calendario d'avvento - giorno 1

Evviva! E' arrivato dicembre! Non sto nemmeno a raccontarvi quanto mi piace il Natale e soprattutto e forse ancora più del Natale, il periodo che lo precede, il periodo della preparazione dei doni! Chi mi legge lo sa, gli altri - se vorranno leggermi - se ne accorgeranno a loro spese


Quest'anno mi sono organizzata un certo numero di calendari d'Avvento. Il primo è uno scambio crocettoso e per vederlo vi rimando al mio blog creativo, dove ogni giorno mostrerò ciò che ho ricevuto e (quando il pacco disperso raggiungerà la mia abbinata) ciò che io ho regalato.


Il secondo è goloso, non l'ho ancora fotografato, ma arriverà! E' bellizzimo! Me lo sono comprata quest'anno e l'ho riempito quasi subito. Aspetta solo di darmi i primi dolcetti... magari a pranzo me li mangio.


Il terzo sarà qui, con l'intenzione di fare come l'anno scorso: una canzone al giorno. La prima non sarà necessariamente natalizia, ma certo è religiosa. E vediamo se riesco a mettere un video di youtube su iobloggo, la nuova casa del mio blog da qualche settimana...



La ragione per cui parto da qui è che ieri sera sono stata ad un bellissimo concerto gospel e una delle canzoni che il coro (Voices of Joy) hanno fatto è questa e da allora mi canta in testa. Mi sa che sarà il mio tormentone della giornata!!!


Ah, ieri ho anche comprato i 3 cd che il coro - assolutamente non professionale - ha inciso furante la sua vita e chissà, forse il calendario d'Avvento musicale di quest'anno non subisca forti influenze gospel. Ma non è detto, perchè pochi giorni fa ho comprato altri 3 cd natalizi e da oggi comincia la disperazione di chi mi sta vicino, perchè sono seriamente intenzionata a darmi alla musica di Natale a tutto spiano!!!!!!