giovedì 9 aprile 2009

Comunicazioni di servizio


Primo:


Ieri ho ricevuto una mail da Calanda che mi autorizzava ad usare il suo disegno (da me messo in questo post qui 2 giorni fa).


Mi chiedeva, però, di indicare nel blog il numero al quale poter fare una donazione di 1 euro tramite SMS in aiuto per il terremoto de LAquila.


E siccome i post vecchi vengono un po coperti dai nuovi, penso sia giusto farne uno nuovo di zecca così il numero è più visibile: 48580.


Secondo:


Non voglio offendere nessuno, sia chiaro subito, e nemmeno voglio giudicare le scelte altrui in materia.


Non aderirò alle richieste di partecipare a progetti di aiuto, di donazioni, di scambi a scopo benefico...


Non è che non voglio donare, ma come, quanto, quando e a chi donerò sarà una scelta mia che nessuno saprà.


Ho sempre pensato così: la beneficenza che si fa non va "pubblicizzata", è qualcosa di privato. Il "bene" che si fa è una cosa fatta con coscienza, perchè ci credi, e non perchè gli altri "sappiano quanto sei bravo".


Ho sentito di idee molto carine in giro, vi ammiro, ma scusatemi, io mi tengo fuori per le mie ragioni.


Nessun commento:

Posta un commento