martedì 29 settembre 2009

Rewind


Oh si! io di solito non sono per il "rivivere" momenti passati, ma se potessi riavvolgere le ultime ore!


Intanto non direi alla mia capa mentre si parla di questioni femminili "i dolori non sono un problema!"...


E poi magari non so, proverei ad andare a nanna prima... forse così facendo almeno arei dormito unoretta filata senza noie???


A dire il vero continuo a pensarla come ho detto ieri alla mia capa "i dolori non sono un problema!", perchè non sono dolori mensili quelli che ieri mi hanno aggredita a tradimento... si a tradimento!


Perchè ho fatto faccende e faccenduole in casa per un paio di ore, forse anche 3 senza avere problemi di sorta.


Poi... a mezzanotte abbondante mi decido ad andare a nanna e, appena tocco il cuscino comincio a sentirmi come se la testa mi fosse girata da mezzora (non è vero!!! non giravi mica mentre eri verticale! fetente che è sto colpo basso?)... segue a ruota un dolore acuto a spalla e anca sinistra (e questi? ho camminato e lavorato fino ad ora... si un po di mal di schiena, ma la schiena è la schiena... qui si parla di spalla e anca! che è???)


Dopo pochi minuti comincio a sentire freddo, quella sensazioncina tipica di quando stai male: non freddo vero, ma il corpo che si raffredda in modo anomalo.


E il momento della mia "giacca", una sorta di coperta di linus che mi fa compagnia a nanna ogni volta che sto male: un indumento oramai informe, perchè ogni volta che lo lavo la lana pensa bene di cedere ancora un pochino, ma che non posso buttare via, perchè ci sto troppo bene dentro! soprattutto in questi casi.


Mi ci rifugio dentro, tiro su la lampo e mi ricaccio sotto le coperte.


Cè da dire che Penny ha molto da imparare in qualità di gattinfermiera! Merlino, il mio gattinfermiere ufficiale ieri sera era in libera uscita in giardino. Penny ha cercato a modo suo di farmi passare la notte... sigh! Tesoro mio! I leccotti non fanno bene ad una che cerca di dormire senza trovare la posizione per via di spalla e anca... non è piacevole saltare allimprovviso perchè una lingua ruvida e umida passa con "dolcezza" su tuo alluce, su un polpaccio, un morsetto ad un avambraccio, una passeggiata sul cuscino, una sosta sulla pancia mentre la signorina ti vuole scavalcare... no no, sono tutte cose che non vanno bene...


Poi a metà notte inversione termica: mi sveglio in un bagno di sudore e butto via la giacca-coperta di linus... anzi, mi tolgo pure la camicia da notte e mi ricaccio sotto le coperte per evitare che il repentino spogliamento si trasformi pure in una ghiacciata del sudore...


Ore dormite: pochissime... pochi minuti qua e là. Anche perchè alle 6 e 20, venti minuti prima che la sveglia suonasse, a casa mia cè stato un bel concerto di urla e soffi da parte di Birba nei confronti di Penny (non ce la può fare... la odia).


Stamattina lanca sinistra urla, la spalla sinistra non vuole collaborare e se vogio muovere il braccio devo spostarlo con il destro... Per sentirmi meglio, si vede che gli ultimi minuti nel letto ho tenuto la mano destra chiusa e il dito medio fa un male cane, stile giradito senza il gonfiore del caso...  il sonno è a mille, ma non ho nessuna voglia di tornare nel letto: a fare che??? Tanto non saprei quale posizione prendere!


Meglio lasciare perdere, vestirsi e andare al lavoro... magari muovendomi sti stupidi dolori reumatici (oppure? boh) si zittiranno un po... la pomata di arnica non ha sortito alcuna differenza tra il prima e il dopo lapplicazione.


Bleah!!!!!!!!!!!!!!!!! Voglio tornare indietro e provare a dormire di nuovo... magari andando a letto unora prima non accadeva??? Tanto per dirne una, no?


2 commenti:

  1. io direi che più che tornare indietro stile rewind tu lo debba fare da ufficio a casa, perchè il riposo, una telefonata al medico curante (ed un antiifiammatorio?) possono giovare soltanto....sursum corda, accidenti....


    P.S.

    Penny è notevole!!;-)

    ..e scrivere con un gatto spalmato addosso non è molto comodo, soprattutto quando cerchi di scrivere ed il tipo ti prende a morsi perchè...lo disturbi...:-/

    RispondiElimina
  2. @ Tittiz, l'aspirina effervescente ha fatto miracoli. comunque il medico fino alle 3 di pomeriggio non lo recupererei e qui ho una roba, anzi due (hai in mente quelle di domenica??? il seguito!) da fare entro oggi, spero entro pranzo così posso anche pensare di starmene a casa a pomeriggio o comunque di prendermela più comoda...

    comunque davvero, dopo 3 ore dalla sveglia sto molto meglio... mi rimane un vago dolorino in giro e... i postumi del sonno mancato.


    ps non dirò a Birba che hai detto cose belle di Penny :P

    RispondiElimina