giovedì 28 gennaio 2010

Gatti meg... nuova puntata delle telenovele feline


Lunica volta che il B.M. (Bastardo Morgan) ha provato a fare le scale per arrivare al secondo piano, da agosto a ieri è capitata più di un mese fa... nessuno se lo era filato al piano terra, tanto meno al primo piano dove i gatti sono off limits così si era convinto di fare le 3 rampe di scale. Appena allungato il muso per vedere cosa cera oltre alla soglia ha scorto Penny, ha sgranato gli occhi come dire "allora è vero! cè un altro gatto qua!!!" ha fatto automaticamente dietro front ed è volato giù per le scale lasciando lombra sul gradino tanto andava velocemente...


Ma si sa, con letà, oltre agli acciacchi reumatici arriva anche la memoria corta...


Così stamattina il BM deve essersi intrufolato tra i piedi di mio padre mentre questi usciva. A quellora non ha certo trovato qualcuno che gli apriva la porta al piano terra, così si è fatto gli scalini e ha "bussato" alla mia porta. O meglio, ci si è proprio buttato contro...


Io mi avvicino per capire che era quello strano rumore e mi trovo il BM nella sua classica interpretazione del "bianconiglio" (sono di fretta sono di fretta fammi entrare fammi entrare) che si infila dentro casa.


Non arriva neanche a metà dellingresso (stanza 3 metri x 3 metri) che si ferma! Cè quella! E la porta era già chiusa! Vabbè, conosciamola... annusatine, bacini, odoratine, e robette varie così...


Intanto io penso "ok, oggi ti godi una giornata in casa, chissà che non faccia bene ai tuoi reumatismi... ma a casa mia farà bene? io sarò fuori tutto il giorno per un corso a Bologna... mah!" e mentre penso ste cose riempio bene le ciotole (una notte fuori deve essere "riempita" bene, soprattutto perchè fuori cerano -2 gradi stanotte), scendo giù e faccio entrare anche Merlino (farà da arbirtro in caso di necessità???).


Quando Merlino entra si trova davanti una scenetta insolita: il BM e Penny occhi negli occhi che si studiano tranquillamente... il cuore buono di Merlino deve aver avuto un sussulto! I suoi mici preferiti nella stessa stanza... e se litigassero? che fare? chi picchiare per primo?...


Stasera sono rientrata chiedendomi cosa avrei trovato...


Tutto tranquillo, Penny dormiva in sala sulla sua sedia-postazione davanti alla finestra. Merlino è venuto a salutarmi e Morgan dopo 10 secondi che ero in casa era già giù dal letto e davanti alla porta a chiedermi di scendere... però non con tanta enfasi...


Insomma, anche questa è andata e sembra che Penny non sia questo grande mostro come al primo scorgere del suo musetto mesi fa...


3 commenti:

  1. ora manca solo Birba nella conoscenza della "nuova arrivata" giusto??? 

    RispondiElimina
  2. Beh sai com'è BM si è basato sul ciò che gli è stato deltto da Birba, che essendo più che risentita dall'arrivo di Penny non può aver fatto altro che parlarne molto male. Ma Ora BM ha tastato di zampa sua e sa.

    RispondiElimina
  3. @ trinity, la Birba e Penny si conoscono benissimo! al punto che Penny sa di poterla stuzzicare a piacimento, tanto l'altra ringhia e basta. e Birba sa che ora casa mia è un brutto posto e "finchè ci sarà quella là, io non torno!!"

    @ Laura... credo che il BM abbia raccontato cose su Merlino a Penny, perchè da ieri sera sono cadute le ultime remore e ha deciso che Merlino è un gatto "giocabilissimo". Così mi sono trovata a mezzanotte e quaranta nel letto con un gatto incaz...atissimo ringhiante e mormorante improperi felini ad una scemotta che correva per casa e si lanciava sul letto per fare agguati dal micione.
    Mi tocca dire "grazie al cielo" è finito tutto dopo 20 minuti circa e un serio scazzo mio alla direzione della piccola sclerotica.
    Me lo avrà fatto poche volte di rompere di notte, ma quando lo fa è bravissima

    RispondiElimina