giovedì 18 gennaio 2007

Metti una mattina che già ne hai poca voglia... sei nel letto... insonnolita e a metà tra un sogno neanche malaccio... sicuramente migliore dellidea di alzarsi, lavarsi, vestirsi e andare al lavoro...


Metti che comunque ti alzi, ma improvvisa ti viene la tentazione di chiamare e dire "non ne ho una voglia mezza! io me ne sto a casa!"... nessuna scusa, la voglia di dire la verità e basta (anche perchè in questo periodo sto leggendo dei libri dove la protagonista dice bugie come se niente fosse, perchè è così facile... e la ODIO!!!)...


ma tanto sai che non hai scampo... insomma, se non lo fai tu il tuo lavoro, chi lo fa? e già sai che devi andarci anche sabato per metterti un po avanti... se non vai stamattina che fai? ci vai anche domenica? GIAMMAI!


insomma... ti fai forza e esci di casa... guidi infreddolita (eppure fuori non è nemmeno tanto freddo...) fino allufficio, un po in stile automa senza pensieri propri... arrivi... parcheggi... entri in ufficio e...


"oggi siamo nei casini!"


"cosa?"


"i pc non si accendono, il server non dà segni di vita..." MA VAFFFFFFF....


Ok, cominciamo: guarda il server... tutto ok, semplicemente... non gli arriva elettricità...


guarda il gruppo di continuità... funziona...


guarda il quadro elettrico... tutto ok


SI, MA ALLORA??? Ieri sono venute le donne a fare le pulizie... e si sa che, in un modo o nellaltro, ogni giorno dopo cè un problemino... MA TUTTI I PC CHE NON VANNO! E un problemone!


chiami lelettricista: "sbrigati! qui siamo in 13 a guardarci negli occhi!"


dopo unora di niente... richiami lelettricista "ti sei perso?"


poi lui finalmente arriva... guarda qui, guarda lì... tocca una presa e... TUTTO FUNZIONA


insomma... il gruppo di continuità prende elettricità dalla linea normale e poi la passa in una linea dedicata solo ai pc... se la presa che esce da lui è leggermente staccata... tutto non va...


e la presa è quella dove lelettricista mi ha scritto "ATTENZIONE MORTE! NON TOCCARE!" perchè nessuna di noi si sogni di toccarla perchè ci corre la 220 e non è ... sano!


e io... da brava non ci ho nemmeno pensato di toccarla... e poi lui lo sa che per me lelettricità è una fede "o cè... o non cè" e lui mi deve risolvere il problema... senza troppe spiegazioni, tanto non le capisco...


Ora... ma se io dormivo unoretta in più?????????????? Non iniziavo meglio la giornata?????? e il sonno mi è solo aumentato non facendo nulla per unora...


sigh!


1 commento:

  1. Fantastico il paragone elettricità/fede. Me lo segno! LOL

    Mamigà

    RispondiElimina