lunedì 9 agosto 2010

Non ho parole...

15 anni, reduce dalla prima ragioneria, mi dicono che vada pure bene a scuola:

domanda di un parente "Su, dai, dov'è il Messico?"

risposta della quindicenne "Non lo so! Non facciamo mica geografia a scuola!!!"



6 commenti:


  1. eh, i tagli alla scuola...

    RispondiElimina
  2. purtroppo non è un caso isolato...
    mi vergogno a dirlo ma Bea è allo stesso livello

    infatti in casa abiamo uno stupidiario sul quale scriviamo le sue castronerie...hai presente...di quelli che si facevano a scuola ???
    scherzi a parte, Mamigà ha ragione...non bastano le famiglie, senza una buona base scolastica le nuove generazioni avranno grossissimi problemi.
    ciao
    Anna76

    RispondiElimina
  3. E per Natale, un mappamondo. O basta anche un catalogo di viaggi, forse?
    Roberta

    RispondiElimina
  4. Elementari e medie le ha saltate a piè pari?

    RispondiElimina
  5. Mi si è interrotta la masticazione del mio frollino nel leggere la risposta della ragazzina .
    Anche se devo ammettere che io in Geografia sono una ciofeca, sempre stata (alle elementari mia madre mi disse "Ma lo sai che la mamma di L. - mio compagno di scuola - mi ha detto che quando gli ha chiesto da dove nascesse il Po lui le ha risposto dal Monbello??? Tu lo sai da dove nasce il Po vero?" ... io silenzio ... lei "Mo ... " e io "... Monza???" evito di descrivere la faccia sconsolata di mia madre)

    RispondiElimina