venerdì 12 settembre 2008

Le brutte notizie


Non so i gattomaniaci che girano di qui cosa pensano, ma io, da umana di 3+3 felini di cui 3 abituati a vagare fuori dei confini casalinghi, se accadesse qualcosa ad uno dei miei gatti vorrei saperlo.


Prima di andare in ferie un bel micione che gironzolava sempre per il giardino dellufficio è morto proprio qui da noi: unauto lo ha colpito in strada e lui è riuscito a fare 4 passi dentro il giardino, poi si è accasciato. Non abbiamo potuto far niente, era morto allistante. Però il problema con i gatti è che conosci loro, ma non sai chi sono i proprietari, così non abbiamo potuto fare niente.


Oggi, primo giorno di rientro dalle ferie, trovo tutti i pali della luce della strada ricoperti con un messaggio "Melampo è scomparso da più di 10 giorni, se lo trovate ci fate sapere qualcosa" con tanto di foto.


E proprio lui. Ecco. Ora mi tocca fare la messaggera di brutte notizie. Stacco uno dei fogli e lo porto in ufficio.


E qui qualcuna delle colleghe comincia a dire "non fare niente, almeno non li fai intristire". Eh no! Io vorrei essere informata: sperare in un ritorno o pensare chissà cosa è peggio. Meglio una triste certezza.


E lo dico da umana che ha passato 9 giorni al pensiero di "cosa sarà capitato al gatto Morgan" dopo la sua prima fuga di casa. E quando è rientrato magro scheletrico lo avrei preso a schiaffi per i patemi che mi aveva procurato: per fortuna ci pensò il gatto Merlino a cazziarlo a dovere. Tanto bene che mia madre ed io siamo ancora stupite per il discorso "miaoumiaomiaomiaomiao!" che gli ha fatto davanti a noi.


E tutte le volte che sparisce mi chiedo proprio "e se fosse morto? come farei a saperlo?".


Così ho preso nel telefono e ho chiamato. La signora era dispiaciuta, ma ha gradito la chiamata. Però che fatica fare una chiamata così...


3 commenti:

  1. hai fatto bene a chiamare! è una brutta notizia per la padrona del gatto, ma almeno sa cosa li è successo.....


    quando pesno a qaundo mi hai raccontato della 2sgridata" di Merlino a Morgan ancora mi viene da ridere!!

    RispondiElimina
  2. Notizia dura da dare ma io avrei fatto lo stesso. E vorrei che qualcuno facesse lo stesso con me se accadesse qualcosa alle mie...

    RispondiElimina
  3. Anche io vorrei saperlo... esattamente come sono stata contenta quando qualcuno mi ha detto dove potevo trovare Picchio, scomparso da una decina di giorni.


    Non morto, per fortuna, ma letteralmente sequestrato in casa sua da una imbecille che ben sapeva di chi fosse Picchio, ma si era messa in testa che lo voleva lei :-/


    Peccato che il micio non fosse d'accordo (e non lo ero neanche io).

    RispondiElimina