sabato 25 novembre 2006

Santa Caterina


Oggi è Santa Caterina e a Ravenna è tradizione regalare alle bambine una caterina e ai bambini un galletto. Sono biscotti belli grandoni, ricoperti di cioccolato e decorati con le glasse colorate, i bottoncini argentati e le codette di zucchero.


La tradizione è tutta ravennate: se già si esce dalle mura pochi la conoscono. So anche che era la festa delle sartine. Non so se questo è a livello nazionale o solo locale e non ho nemmeno idea di come le si festeggiassero.


Quando ero piccola ho notato che la caterinetta che regalavano a me era più piccola del galletto (stesso prezzo) e pure meno decorata... beh, ogni anno tiro un occhio a "dimensioni e addobbi" e... il maschilismo continua ad imperare! Ciò è molto ingiusto, soprattutto ai miei occhi golosi!!!


Comunque continuo a ricevere la mia caterina ogni anno (anzi, quando ero piccola ne ricevevo di meno perchè i miei avevano meno soldi da spendere in sovrappiù...) e con golosità me la godo tutta!!!


6 commenti:

  1. Ciao Meg,

    In Francia, alla Santa Caterina, la tradizione vuole che ogni ragazza che festeggia nell'anno i suoi 25 anni senza essere sposata deve mettere un capello sulla testa, decorato con oggetti che rapresentano il carrattere della signorina. Il capello è confezzionato dalle amiche.

    Vienne da Parriggi quando un grand sarto aveva regalato a le sue impiegate dei capelli. Sono sempre verde e giallo, colori che non vanno insieme e significa che le ragazze non sposate non hanno trovato il ragazzo che andrebbe bene collei.

    RispondiElimina
  2. ciao Christine,

    grazie mille per avermi raccontato la tradizione francese!

    io adoro scoprire queste piccole tradizioni locali :)

    RispondiElimina
  3. giusoto il fatot che io sot appena fuori l mura di Ravenna ( appena di 200 km) mi spieghi che cos'è una caterina?

    RispondiElimina
  4. laura... ma se leggi dico che è un biscotto poche righe sopra... ;)

    RispondiElimina
  5. avevo capito che il galletto fosse un biscotto, ma mi era completamente sfuggito che lo fosse anche la caterina

    RispondiElimina