giovedì 19 aprile 2007

"La melanconia è un "umore nero" non nel senso moderno di rabbia o stizza, ma più intesa come un dolce oblio, una leggera venatura di tristezza che pervadeva il carattere, rendendolo profondo ed orientato alla pace ad allintrospezione."


Sono due giorni che cerco di trovare un modo chiaro per dire cosa sento e come mi sento... alla fine, la definizione di Wikipedia (dalla quale ho tratto la frase qua sopra), tutto sommato riassume bene.


Il perchè, il per come e tutto il resto... onestamente non mi va di raccontarlo... ragione per la quale da qualche giorno il mio blog è molto silenzioso.


2 commenti:

  1. grazie Meg, adesso sò dare un significato a quello stato che mi pervade in questo periodo...

    Barbara (Bimbomagico)

    P.S. appaio come clubricamiche, perchè hanno un blog su questa piattaforma.

    RispondiElimina