venerdì 28 settembre 2007

Pensiero del mattino


Taglie calibrate... oggi ridenominate in un più "gentile" Taglie Comfort...


già non amo questo modo di rinominare le cose che possono urtare la suscettibilità di qualcuno, ma questo è un pensiero non solo di questa mattina, ma di molte ellucubrazioni...


ma i modelli per le taglie comfort... come li fanno?


ho indosso una maglia per una donna con le braccia da scimmia tanto sono lunghe le maniche...


non è mica che con lallargarsi del giro vita si allungano anche le braccia, sapete???!!!???


4 commenti:

  1. Mmmmmhhh... guarda che forse il modello prevede che arrotoli le maniche dai polsi ai gomiti... ^_^

    RispondiElimina
  2. cara Mamigà, già per farla arrivare ai polsi devo rivoltarla un po' di volte... perchè mi arriva alla punta delle dita...

    se dovessi rigirarla fino ai gomiti... avrei il mio bel daffare!!! =))

    RispondiElimina
  3. Trovare dei vestiti quando non sei una taglia 42 diventa una caccia al tesoro, specie se vivi in una piccola città.. e se non vuoi spendere cifre astronomiche... non so cosa hanno per la testa quelli che disegnano gli abiti. Le maniche con lunghezza maxi vanno di moda a quanto ne so.. ma non cosi lunghe da potervi spolverare! :-//

    RispondiElimina
  4. Io le ho sempre chiamate taglie Morbide... (pure adesso che ancora le porto). Ma oltre alle braccia forse crescono anche le gambe? Faccio sempre di quei risvoltoni ai pantaloni che arrivano al gnocchio...

    RispondiElimina