lunedì 18 maggio 2009

Mi sto facendo una cultura


Da qualche settimana sto guardando film che non avevo mai visto, i film di Sergio Leone.


Ho visto "Il buono, il brutto e il cattivo" e "cera una volta il West". Il primo lho trovato estremamente violento, ma magistrale. Veramebte bello, pur non essendo il mio genere.


Il secondo è elegiaco: una sorta di canzone di addio ad un tempo che non sarà più... unaltra regia impeccabile che mi fa capire perchè tutti ammirano Leone.


Questa sera cè forse lunico film di Leone che devo aver già visto: Il mio nome è Nessuno. E ancora a metà, quindi non dò giudizi (anche se mi ricordo la fine, quindi sono sicura di averlo già visto).


Però... ho scoperto dove ho imparato una delle più grandi regole di vita che ogni tanto mi torna in mente nei momenti più impensati!!!


LA STORIA DELLUCCELLINO!!!


Non la conoscete? Eccovela qui (forse i protagonisti non sono giusti, nel senso che nel film ne usava altri, ma la storia come la so io ha i seguenti protagonisti):


Un giorno un piccolo uccellino che ancora non aveva imparato a volare cadde dal nido in mezzo ad una strada.


Era freddo e il piccolo pigolava tremando... sarebbe presto morto di freddo...


Senonchè passò di lì una mucca, lo guardò un attimo, il piccolino pigolava pigolava... la mucca lo sorpassò e si fermò di nuovo, alzò la coda e PLAFFFF colpì in pieno luccellino con una bella MARGHERITA!!


Ora... luccellino non aveva più freddo, è chiaro, ma era nella m...rda fino al collo e la situazione non gli piaceva poi tanto... così riprese a lamentarsi: e pigolava e pigolava...


Dopo un po passò di lì un lupo... osservò luccellino, alzò una zampa e... recuperò luccellino dalla brutta posizione in cui si trovava, pulì ben bene luccellino e... HAMMM se lo pappò in un secondo!


Il film è "bastardo" e al punto in cui racconta la storiella non dà la morale perchè, dice Nessuno, sta ad ognuno trovarla.


Io sono meno bastarda e ve la dico la morale... perchè è una sacrosanta verità:


Non tutti quelli che ti tirano addosso della m...rda ti fanno del male e non tutti coloro che ti tirano fuori dalla m...rda lo fanno per disinteresse... Ma soprattutto, quando sei nella m...rda fino al collo: STAI ZITTO!!!


Se non è questa una regola di vita! Torno al film... che se non sbaglio è vicino al finale che ricordo...


1 commento:

  1. Ma sai che concordo in pieno con la tua morale? Provata sulla mia pelle.

    Ciao

    Margherita

    RispondiElimina