sabato 2 febbraio 2008

Candelora!


Eh si! per noi in Italia oggi è il giorno della Candelora (per chi se lo ricorda), mentre in America è il GIORNO DELLA MARMOTTA che ha un suono molto più divertente...


Fatto sta che il detto qui in Romagna dovrebbe dire qualcosa come se piove e tira vento è finito linverno, se invece cè il sole, linverno durerà ancora 40 giorni...


Qui oggi è nuvolo, minaccia pioggia, ma al momento non la fa, e non tira vento...


Facciamo un forfait? Ancora 20 giorni di inverno???


Sinceramente lo spero: il mese personalmente più lungo e deprimente dellanno è finito 2 giorni fa. Gennaio mi deprime perchè


- non ci sono grandi ragioni di far festa, visto che le feste sono appena finite,


- le giornate sono cortissime e grigie, perchè il mondo attorno a noi è grigio: le piante hanno oramai perso tutte le foglie, lerba è nel suo peggior momento, i fiori, i pochi che ci sono sembrano impauriti... questanno causa raffreddore nemmeno mi sono potuta godere quelle belle nuvole di profumo che senti attorno ai Calicanthus...,


- le malattie di stagione hanno la bella abitudine di assediarti, se non di prenderti in pieno (e questanno tutto sommato al momento con me sono state generose: un sonoro raffreddore con tosse, ma niente febbre a 40 come sento in giro),


- il lavoro comincia a prospettarti "di che morte morirai" in fase acuta lavorativa (quella delle dichiarazioni che è alle porte)...


Per assurdo quando sono sotto con il lavoro a tutta birra nei giorni delle dichiarazioni sono meno depressa, fuori il mondo è bello e pieno di colori: non posso godermelo a pieno perchè lavoro, ma per osmosi la natura riesce a migliorarmi lumore fin dentro allufficio.


Insomma... speriamo davvero che linverno sia verso la fine e che arrivi il tempo delle violette, dei narcisi, dei giacinti, degli alberi da frutto in fiore, del verde fresco delle nuove foglie primaverili....


4 commenti:

  1. Qui piove, ma farei volentieri la colletta per il forfait 20 giorni d'inverno...

    RispondiElimina
  2. Come ti capisco!!!

    Hai espresso benissimo come mi sento pure io.

    Per me non esistono momenti in cui c'è più calma lavorativa, però dalla primavera in poi riesco a vivere tutto con buon umore, l'inverno mi deprime e mi rende apatica.

    Siccome è tutto quello che st?? di far capire a chi mi stà intorno, posso rimandare tutti sul tuo blog, per farsi un idea?

    Un abbraccio Barbara-Bimbomagico

    RispondiElimina
  3. Io tremo all'arrivo dell'estate invece.. perchè il caldo mi uccide.

    Però anche con questa umidità non sto bene.. il freddo, quello sano, secco e rigenerante ormai si legge solo sui libri di storia...

    RispondiElimina
  4. utente anonimo3 febbraio 2008 15:28

    ciao cara, bel blog...anche io sono felice che sia finito gennaio...La Nella

    RispondiElimina