venerdì 22 febbraio 2008

Oggi potrei mordere


Sicuramente non sono una buona compagnia, non sono la persona alla quale indirizzare battute o sottintesi perchè tanto non coglierei, non risponderei a tono e chiuderei semplicemente la conversazione con un "chissenefrega" o con un "vabbè"...


Insomma, non sono in giornata per fare quella di buon umore.


Ho sonno perchè ho dormito poco;


ho un sacco di ore di lavoro settimanali sulla schiena e per me non è venerdì, ma solo un altro giorno lavorativo in mezzo ad altri, visto che non avrò week-end (sabato garantito al lavoro, domenica beh, dipende da quanto farò domani);


ho la nausea da contatto umano: non che non ne voglia, ma da almeno 10 giorni a questa parte gli unici contatti umani sono quelli lavorativi e in questo momento, anche se non è così nella realtà, percepisco solo gli scazzi delle mie colleghe e non il lato carino del dividere lo spazio con loro... sono io, lo so, ma così è stamattina...


Di conseguenza ad ogni parola un po permalosa mi irrito, alle battute sui ritardi di alcune cose di cui mi occupo nel tempo libero rispondo trattenendomi a stento, ho il muso e mi sento proprio di umore tendente al nero... non ancora nero, ma poco ci manca...


E poi fuori cè pure un nebbionaccio da schifo! Così non mi alletta nemmeno lidea di uscire e andare in banca per distrarmi...


Bleah! Mi odio quando ho questo umore... pensate a chi è vicino a me... porelli


1 commento: