domenica 27 aprile 2008

Domenica mattina


Caffè, amiche in collegamento virtuale (benedetti i messengers!), appena uscita dalla doccia, finestra del balcone aperta a far entrare i suoni della domenica mattina.


Le campane delle chiese che suonano a chiamare i fedeli (non sono più una praticante, ma le campane le adoro... peccato che oramai siano tutte finte).


Cinguettare di uccelli vari e tubare di tortore.


Il rumore della cascatella del laghetto del giardino dei miei.


Pochissime auto: è domenica mattina!


E tutto stupendo e gradevolissimo...


Peccato che ci sia una certa bassotta cagnarona che stona in tutta questa armonia di suoni rilassanti... Emma Emma... non crescerai mai... sei proprio una bassotta!


Nessun commento:

Posta un commento