sabato 19 aprile 2008

Interno notte


Ore 01.58 di questa notte: io sto dormendo dalla grossa. La stanchezza dopo una giornata intensissima a livello lavorativo e le sole 4 ore di sonno della notte precedente è ovviamente tanta.


Improvvisamente vengo svegliata da un fortissimo rumore, sembra unesplosione. Ma che? Mi metto a sedere sul letto un po confusa.


Cè da dire che tanti anni fa fui svegliata in una situazione simile: un centro commerciale non distante da casa esplose per un incendio...


Il rumore successivo arriva dalla gattaiola e dopo poco mi raggiunge la Birba con un suo Meww di commento. E le chiedo: "Che succede Birba?". Ma lei non mi risponde, si vede che nel Meww mi aveva già spiegato tutto e io che ancora oggi non capisco il felinese!!!!


Comunque dopo un attimo mi si è svelato il mistero: un lampo e poi un altro supertuono. Cè un temporale di quelli davvero fatti bene.


Mi giro e in effetti realizzo che Merlino è già nascosto chissà dove.


Vabbè, visto che sono sveglia un passaggio al bagno si può fare. E intanto sento Birba che improvvisa un po di corse sfrenate per lappartamento.


Chissà comè, ma qui funziona così: Merlino va in panico e si nasconde mentre Birba ed io ci svegliamo e siamo più attive che mai...


Mi rimetto a nanna e quando passano questi tuoni che fanno vibrare tutto tanto sono forti mi riaddormento.


Verso mattina mi sveglio e realizzo che tutto è passato: Merlino si è fatto forza ed è venuto a dormire attaccato a me come fa spesso per farsi consolare del pericolo scampato... povero piccolo gattone enorme, nero eppure così fifone!


1 commento: