domenica 4 giugno 2006

Damn Technology


ovvero "porca miseria la tecnologia!"


Ok, spiego il perchè di questa mia "espressione forte". Stamattina, mi alzo con calma alle 8.18 dopo che avevo spostato avanti la sveglia unoretta prima (dalle 8 alle 8.30) perchè nel letto si stava troppo bene, in barba alle lamentele di Birba che voleva uscire: io dovevo venire in ufficio per le 9 - 9.30 quindi avevo tutto il tempo di dormirmi ancora una mezzoretta.


Insomma, mi alzo, per una volta riposata, faccio tutte le mie cosettine, bagno, lavatrice in moto per stenderla quando torno, stendo un paio di robe già lavate, colazione... e durante tutto questo tempo si sente in lontananza uno strano suono metallico, un "CLANG", però quasi sonoro... non capisco da dove arrivi, ma mi sembra sempre che venga da "fuori" e mi chiedo quale cancello automatico possa fare un tale casino nel classico mattino tranquillo di una domenica di giugno non calda e quindi con tutti ancora a nanna.


Ho pensato ad un cancello automatico perchè ogni volta più o meno sentivo in concomitanza dei rumori di auto che partivano o biciclette o motorini... insomma robe che possono passare da un cancello.


Mentre sto innaffiando le piante in balcone (che porelle si stavano chiedendo cosa fosse quella roba umida che gli tiravo addosso, perchè loro non la conoscevano proprio: tanta acqua io gli faccio vedere durante la settimana!) noto il cancello del palazzo di fronte che si chiude e non fa quel rumore... però quel CLANG lo sento alle mie spalle. Penso possa essere del cancello o di qualche aggeggio della palazzina che è di là dalla ferrovia... boh... certo che è ben rumoroso! per fortuna che non devo dormire oggi...


Poi arriva finalmente il momento di uscire e ovviamente la Birbetta in quel momento medesimo si sta facendo una delle sue mini sieste, così io tergiverso due (giuro due, di più non glieli concedo) secondi sulla porta facendole notare che è la sua ultima occasione per uscire e lei, che ormai conosce i giochi come funzionano, si alza, fa MRR e mi scappa tra le gambe.


In quellistante: CLANG!!!! dalla mia borsa che è nelle mie mani!!! MA CHE CAVOLO E??? Non ho robi tanto potenti in borsa! Un gran disordine, si, ma cose che possano emettere un tal rumore... aspetta aspetta... Cellulare aziendale nuovo (un rettangolino schiacciato nero)... da fuori è come sempre tutto nero e basta... apro e "un messaggio arrivato: Visualizza oppure Chiudi"


Maddaiii??? un sms deve fare un tale casino??? e io che sentivo il rumore venire da fuori casa tanto era alto! vabbè che le mie orecchie sono un pochino lese dallotite invernale, però...


Mentre apro il cell e leggo il sms (di mio padre: portami la tal cosa in ufficio mentre esci: dovrà ringraziare la pigrizia di Birba perchè glielho portata) ho una faccia da fessa che se la ride... e in quel frangente mi vede mia madre che sta uscendo dal suo appartamento per scendere giù... per fortuna (diciamo così) che in questi giorni mia madre non è al massimo della sua forma causa cambio medicinali, così non si rende conto che io mi sto dando della deficente da sola


Nota a margine: cambiare la suoneria di quel caspiterino di accidente di mattoncino nero che è il cellulare aziendale!!!!!


Buona domenica


3 commenti:

  1. Indubbiamente devi cambiare davvero suoneria,sennò diventi pazza,ehehehee :)

    RispondiElimina
  2. Per non parlare di quelli che hanno come suoneria lo squillo terrorizzante dei vecchi telefoni a cornetta, ricodi?, quelli con la ruota sopra! Sei li' tranquillo, e ti senti un

    tRRRRRRRRRRRRiiiiiiiiiiinnnnnnnnnnnnn! maledetto che ti esplode accanto.

    ciao!

    RispondiElimina
  3. il mio cellulare produce delle esplosioni polifoniche spaccatimpani ad ogni avviso... ho provato a cambiare suoneria, ma in galleria sono tutte così! quasi quasi lo metto silenzioso...

    RispondiElimina