sabato 1 luglio 2006

A.A.A.A CERCASI URGENTEMENTE

Cercasi urgentemente la mia voglia di lavorare. E scappata negli ultimi giorni silenziosamente e non si fa più trovare.

Chi la trovasse è pregato di contattarmi: arriverò subito a riprenderla.

Spero che si sia nascosta in un luogo ameno: tipo sulle rive di un bel laghetto di montagna, così nel riprendermela farò pure un momento di relax.

Spero anche che si sia nascosta lontano da qui, così il viaggio sarà lungo e io amo i viaggi... inoltre una prolungata assenza potrebbe essere utile: stare in ufficio senza voglia di lavorare è sconveniente: prima o poi qualcuno se ne accorge e dopo potrebbero esserci noie.

Però è davvero urgente ritrovarla, quindi chiedo a tutti voi che leggete questo mio appello di cominciare subito le ricerche, perchè senza voglia di lavorare purtroppo si va poco avanti... soprattutto se le ferie sono ancora lontane almeno 2 mesi (se non di più)...

Vi ringrazio anticipatamente e vi lascio per provare un'ultima volta a cercarla sotto la scrivania.

16 commenti:

  1. credo si stia facendo uno scampolo d'assenza da te insieme alla mia voglia di studiare...

    RispondiElimina
  2. dai Laura, partiamo insieme e andiamo a riprendercele!

    RispondiElimina
  3. Luca mi ha appena cchiesto di portarelo a prendere Fanny: avrei uno sconto di 30 km per venire a Ravenna....

    RispondiElimina
  4. si, ma... qui a Ravenna voglia di lavorare e voglia di studiare non le ho viste... magari ti raggiungo a metà strada e le cerchiamo da lì...


    RispondiElimina
  5. umh... Parma?


    non è che ci sia la sagra del tortellino però....

    RispondiElimina
  6. uhm... perchè no, però spero che le due simpatiche voglie siano andate a cazzeggiare in luoghi più freschi...

    RispondiElimina
  7. seconod me sono a Camaldoli.....

    RispondiElimina
  8. ovvio! lo so io che sono lì... e so anche che sono avvinghiate a qualche castagno secolare e che per portarle via avremo bisogno di almeno una settimana di dolci parole, momenti di silenzio... letture per invogliarle... insomma sarà una impresa convincerle a tornare alle rispettive mansioni...

    è uno sporco lavoro ma dovremo farlo, Laura... sei pronta?

    RispondiElimina
  9. preparo la borsa e prendo i documenti della moto....

    RispondiElimina
  10. ...e vorreste partire senza sentire il parere del nuvolologo?

    Beh, Camaldoli è decisamente più fresca di Parma, anche perché sicuramente meno calorica.

    E per gente che ha qualche chiletto di troppo è meglio evitare Parma...

    Ehi, perché vi indispettite? io mi riferivo ai MIEI chiletti, mica ai vostri... perché sono invitato anch'io, no?

    RispondiElimina
  11. si vede che non conosci Camaldoli e la schiacciata con la porchetta.....

    RispondiElimina
  12. porchetta? no no! salame e prosciutto di cinghiale, cervo e capriolo! molto più adatto!!

    Fully sei ancora lì?

    RispondiElimina
  13. beh, sbavando, ma sono ancora qui


    RispondiElimina
  14. emh.. ho confuso la porchetta col prosciutto di cinghiale.. un errore imperdonabile che andrà riparato con un nuovo assaggio...


    RispondiElimina
  15. care le mie signore... ma lo sapete che quelle prelibatezze che state pregustando producono cellulite di prima qualità?

    RispondiElimina
  16. ah, e prima che lo scriva una di voi me lo dico da solo: "FTTCZZT"

    RispondiElimina