venerdì 21 luglio 2006

Flashback - ovvero come ribaltare le frittate e divertirsi un mondo


Cena del 25 dicembre a casa di mio fratello... tutti i parenti da parte di padre: siamo più o meno 14-15.


Io non adoro particolarmente questo genere di cene, anche perchè gli argomenti sono sempre quelli e sono sempre noiosi e di conseguenza partecipo pochissimo e attendo lora del rientro a casa.


Questa volta però, non ricordo come, ma si arriva ad una frase di mio padre: "si, ma Maria Elena non ci crede!". Intanto sono stupita che mio padre si ricordi di questa cosa, poi il bello è largomento:


LUOMO SULLA LUNA


Tutti mi guardano e più o meno in coro chiedono "Cosa? Perchè non ci credi?"


Spiegazione: "Non è che non ci creda in senso assoluto, ma prima di tutto io non ero nata, quindi non ho vissuto lansia, lo stupore che ha provato chi era seduto in poltrona quel giorno di luglio del 1969. Poi non è una mia invenzione, ma una corrente di pensiero molto forte. E questa gente è convinta che lo sbarco sulla luna sia tutta una montatura organizzata nel deserto dellArizona. In quellepoca era di importanza strategica fondamentale arrivare per primi sulla Luna: Stati Uniti e URSS spendevano e spandevano capitali per fare questo passo per primi. Il passo che avrebbe cambiato il mondo. E quindi percnè non inventarlo? Tanto chi può andare a confutare la verità? Bisognerebbe tornare lassù, spendere soldi un sacco di soldi di nuovo e beccare il punto esatto dove limpronta è stata lasciata... sempre che venti cosmici non labbiano cancellata..."


La spiegazione ha posto il seme del dubbio in un sacco di gente più grande di me... poi: ciliegina sulla torta: "e poi... ci hanno pure fatto una canzone sopra!"


"Una canzone?" "Si! I R.E.M.!!" - ovviamente i parenti non sono esperti in musica "moderna" così io canticchio:


"If you believe they put a man on the moon, man on the moon"


Ragazzi... è stupendo vedere tanta gente che pende dalle tue labbra mentre tu fai di una canzonetta pop il fulcro di una teoria che non potrà mai essere né provata né sconfessata!


Per la cronaca, io in effetti dubito dello sbarco sulla Luna. Nel senso che linformazione è sempre pilotabile e può essere benissimo non vero il famoso passo saltellante... tanto con effetti scenici già ai tempi si giravano film fantascientifici credibilissimi. E la cosa mi serve anche per ricordarmi di prendere ogni notizia con le dovute molle e mi ricorda che usare le mie cellule cerebrali (le poche sopravvissute) per capire sempre il più possibile le cose che succedono attorno a me.


Poi in effetti che luomo sia andato o no sulla Luna non mi cambia la vita: la mia vita è qua, con i piedi per terra... io sogno tantissimo, ma non di sbarchi lunari: di draghi, elfi, fate e streghe... è più divertente!"


Il flashback, detto "amarcord" qui da noi, mi è venuto per colpa della radio che ha passato, appunto Man on the Moon. Mitica!!


Mott the Hoople and the Game of Life. Yeah, yeah, yeah, yeah
Andy Kaufman in the wrestling match. Yeah, yeah, yeah, yeah
Monopoly, twenty one, checkers, and chess. Yeah, yeah, yeah, yeah
Mister Fred Blassie in a breakfast mess. Yeah, yeah, yeah, yeah
Lets play Twister, lets play Risk. Yeah, yeah, yeah, yeah
See you in heaven if you make the list. Yeah, yeah, yeah, yeah

Hey Andy, did you hear about this one? Tell me, are you locked in the punch?
Hey Andy, are you goofing on Elvis? Hey baby, are we losing touch?
If you believed they put a man on the moon, man on the moon
If you believe theres nothing up my sleeve, then nothing is cool

Moses went walking with the staff of wood. Yeah, yeah, yeah, yeah
Newton got beaned by the apple good. Yeah, yeah, yeah, yeah
Egypt was troubled by the horrible asp. Yeah, yeah, yeah, yeah
Mister Charles Darwin had the gall to ask. Yeah, yeah, yeah, yeah

Hey Andy, did you hear about this one? Tell me, are you locked in the punch?
Hey Andy, are you goofing on Elvis? Hey baby, are you having fun?
If you believed they put a man on the moon, man on the moon
If you believe theres nothing up my sleeve, then nothing is cool

Heres a little agit for the never-believer. Yeah, yeah, yeah, yeah
Heres a little ghost for the offering. Yeah, yeah, yeah, yeah
Heres a truck stop instead of Saint Peters. Yeah, yeah, yeah, yeah
Mister Andy Kaufmans gone wrestling (wrestling bears). Yeah, yeah, yeah, yeah

Hey Andy, did you hear about this one? Tell me, are you locked in the punch?
Hey Andy, are you goofing on Elvis? Hey baby, are we losing touch?
If you believed they put a man on the moon, man on the moon
If you believe theres nothing up my sleeve, then nothing is cool

If you believed they put a man on the moon, man on the moon
If you believe theres nothing up my sleeve, then nothing is cool
If you believed they put a man on the moon, man on the moon
If you believe theres nothing up my sleeve, then nothing is cool
If you believed they put a man on the moon, man on the moon
If you believe theres nothing up my sleeve, then nothing is cool


4 commenti:

  1. a quanto pare gli unici che veramente vanno sulla luna siano i Giamaicani e senza l'uso di astronavi! :DDDDD

    RispondiElimina
  2. A proposito di millantate storie sull'uomo nello spazio vediti (o rivediti) "Capricorn One" un film degli anni ottanta che inspiegabilmente (oppure no?) non ebbe un gran successo... e poi ne riparliamo

    RispondiElimina
  3. @ fully era quello in cui fanno uan finta missione, spedendo ugualmente una capsula, nascondono gli astronauti mai partiti, ma la capsula al rientro si disintegra e devono fare fuori gli astronauti?

    RispondiElimina
  4. grazie Lau... mi hai già raccontato il film ;PPP

    RispondiElimina