martedì 12 giugno 2007

strane sensazioni...


E un periodo in cui la morte gira attorno a me. Stanno morendo o sono morte persone che non conosco, ma che in qualche modo sono vicine a me: amici dei miei genitori, genitori di amici di famiglia...


Sono un paio di giorni che mi sento davvero "strana"... sentire di gente che lotta contro mali incurabili e se ne va, chi velocemente quasi da non far realizzare la cosa in famiglia, chi con un lento stillicidio che invece fa rendere consci i familiari della perdita fin troppo bene...


E io qui, testimone a distanza... senza nessun ruolo... solo quello di sentire riferire in tante telefonate il perchè, il per come... solo il vedere il volto tirato di chi lavora con me e che appena può corre al capezzale di un parente... senza sapere come poter essere di conforto, perchè quale conforto puoi dare a chi sa che le ore di chi gli è caro sono contate?


Nessun commento:

Posta un commento